Testine Termostatiche digitali EcoDHOME

L'uso ed il consumo del riscaldamento?

La temperatura di benessere è di circa 19 gradi. Ogni grado in più equivale a una maggiorazione della spesa del 6-10%.

Si stima che ogni famiglia spenda ogni anno circa 1.300-1.500 euro per il consumo di gas per il riscaldamento senza raggiungere un comfort adeguato perchè l'impianto non viene utilizzato al meglio.

La maggior parte dei sistemi sono regolati da un termostato che controlla la temperatura in un ambiente principale e poi regola tutto il sistema.

Chi usufruisce di diversi piani ha così il seminterrato freddo, il piano terra vivibile ed il primo piano caldissimo, soprattutto in quelle ore del giorno in cui non viene utilizzato.

Capita così spesso di avere il calorifero bollente ma di non sentire nessun beneficio o di volerlo spegnere solo in alcune stanze per evitare temperature troppo alte. Oppure ci troviamo a pagare periodi in cui nessuno usufruisce del calore prodotto perchè tutti sono al lavoro, a scuola od in vacanza, ma per pigrizia o scomodità non chiudiamo il flusso di acqua calda che circola nei termosifoni.

Cosa vi propone EcoDHOME?

La soluzione semplice ed immediata a questi problemi sono le testine termostatiche digitali.

Potrete sostituirle a quelle vecchie dei vostri caloriferi, semplicemente avvitandole, eliminando imprecisi termostati localizzati o centralizzati per monitorare la temperatura interna in ogni singolo ambiente ed intervenire laddove si voglia differenziare temperatura a fasce orarie di riscaldamento.

Un avanzato sistema wireless mette in comunicazione le testine termostatiche tra di loro senza necessità di cablaggio od interventi speciali, con un continuo aggiornamento della temperatura per ogni singolo elemento, temperatura riportata su di un piccolo schermo LCD.

L'utilizzo di testine manuali non porta certo agli stessi benefici. La nostra scelta di proporvi un prodotto elettronico e programmabile sta proprio nel facilitare e migliorare notevolmente lo stato di confort termico.

Utilizzare un programma a fasce orarie, con un profilo di attivazione in base alle abitudini di chi usufruisce degli spazi, ed alla precisione di una misura digitale ci permetterà una notevole miglioramento dei consumi e del confort! Pensate al ritorno da un week end, da bravi risparmiatori avevate fatto il giro della casa per abbassare la temperatura manualmente ad ogni termosifone o disattivando il cronotermostato generale. In questo caso con una previsione di rientro in serata si possono programmare tutte le testine termostatiche digitali per una accensione pomeridiana e preparare così l'ambiente caldo ed accogliente avendo pur sempre risparmiato nei giorni di non permanenza.

Come vedete si aumentano sia il confort sia il risparmio!

Si possono impostare fino a 21 periodi di temperatura comfort alla settimana o utilizzare il sistema manuale. Nessuna paura per le batterie di alimentazione, durano più di 24 mesi! Alcune funzioni particolari consentono di ridurre al minimo il riscaldamento o spegnerlo del tutto con un semplice click sul tasto holiday. Avremo così alla fine un sicuro risparmio sugli sprechi di biossido di carbonio fino al 30%, oltre che un maggiore comfort termico. Questo prodotto è facile da usare, flessibile e l'installazione può essere effettuata anche da utenti inesperti in un solo minuto, senza l'utilizzo di altri strumenti.

Accessori

Con gli accessori della famiglia EcoDHOME, di immediato utilizzo e connessi tra di loro da una rete wireless, si può monitorare ed accrescere notevolmente il livello di comfort.

Si possono infatti creare dei sistemi più o meno complessi composti da testine termostatiche digitali connesse ai caloriferi, sensori che rilevano l'apertura o chiusura delle finestre e sensori per il controllo delle temperatura esterna, tutti connessi ad un'unica centralina che ne facilita il controllo.

Perché installare una testina termostatica digitale al posto di una meccanica?

Le testine termostatiche digitali consentono di evitare sprechi e migliorare il comfort, stabilizzando la temperatura a livelli diversi nei diversi locali, a seconda delle necessità.In particolare, si possono programmare i tempi di accensione e spegnimento e si può scegliere la temperatura desiderata per fascia oraria.

Il riscaldamento di ciascuna singola stanza diventa così perfettamente fruibile ed adattabile ad ogni realtà e necessità specifica.

L’utilizzo di un microprocessore dedicato nelle valvole termostatiche digitali garantisce elevata precisione (0,5°) e grande velocità di intervento rispetto alle variazioni di temperatura.

Quali sono le detrazioni fiscali di cui posso usufruire?

Potete usufruire della detrazione IRPEF del 55% in 10 anni per tutto il 2012.

Basta realizzare su edifici esistenti interventi volti al contenimento dei consumi energetici oppure alla sostituzione di impianti di riscaldamento.Per interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale (art. 4, comma 4, Legge Finanziaria 2011, prorogata fino al 2012) si intendono gli interventi di:

• sostituzione, integrale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione;
• contestuale messa a punto del sistema di distribuzione tramite valvole termostatiche, installate una per ogni corpo scaldante.

Oppure, in alternativa, della detrazione IRPEF del 36% in 10 anni.

Per le ristrutturazioni edilizie (art.4, commi 1, della legge 201/2011), che non richiedono la sostituzione della caldaia, si può semplicemente utilizzare un sistema di valvole termostatiche (una per ogni corpo radiante).

Anche in questo caso, comunque, oltre alla detrazione fiscale, realizzerete indubbi risparmi nei consumi e migliorerete sensibilmente la qualità del riscaldamento percepito.

Scarica i documenti:

> Scarica il flyer con i nostri servizi.
> Brochure EcoDHOME serie WMTE
> Brochure EcoDHOME serie TTD